Indennità END

Indennita’ per gli END della Commissione Europea 

Clicca qui per le indennita’ 2024 Commissione Europea
Cerca sotto per le indennita’ corrisposte da altre istituzioni dell’UE

Informazioni utili sulle indennita’ corrisposte dalla Commissione Europea:

Al tuo arrivo ricevi un anticipo di 75 giorni di indennità. Se arrivi il 1° del mese, l’indennità viene corrisposta il 25 dello stesso mese, se arrivi il 16, viene corrisposta il 10 del mese successivo.

Non riceverai altre indennità per i primi 75 giorni. Le indennità normali iniziano il mese successivo a questi 75 giorni.

Le indennità sono pagate al più tardi ogni 25 del mese, per ogni giorno di calendario (compresi missioni, ferie, fine settimana e giorni festivi). L’importo delle indennità e’ adeguato il mese successivo all’adozione della retribuzione dei funzionari e non e’ retroattivo. Se sei distaccato in una sede diversa da Bruxelles o Lussemburgo, gli importi possono essere ponderati applicando un coefficiente correttore.

Le indennità versate dalla Commissione sono destinate a coprire le spese di soggiorno su base forfettaria, tra cui: costi di noleggio; spese di trasporto (anche mezzi pubblici); imposta sul valore aggiunto (IVA); rimozione all’inizio e alla fine del secondo.

Per il regime fiscale applicabile alle indennita’ leggi l’apposita Q&A

L’importo dele indennita’ corrisposte agli END di uno stato membro diverso dal Belgio e dal Lussemburgo, sono soggette ad un sistema di adeguamento (weighting, o cefficiente correttivo) il cui importo viene stabilito dal Consiglio.

L’importo della diaria per il lavoro svolto dall’END assegnato in un paese diverso da Belgio e Lussemburgo, per esempio, sara’ dato dal valore della diaria, in euro, moltiplicato per il coefficiente correttivo applicabile nel caso specifico; per i paesi in area non-euro, l’importo in euro risultante, viene poi moltiplicato per il relativo tasso di cambio applicabile alla valuta del paese di destinazione dell’END. 

Il weighting si applica automaticamente a partire dal mese successivo all’adozione da parte del Consiglio. La tabella dei weighting viene pubblicata nel sito della Commissione.

 

END alla Corte di Giustizia

 

END al Segretariato Generale del Consiglio europeo

 

END al Servizio europeo per l’azione esterna (EEAS)

 

END alla Commissione Europea – indennita’ 2024 Commissione Europea

END all’EBA – indennita’ 2024 EBA

 
Scroll to Top